Che ti venisse…

Devi girare a sinistra, e sei fermo al semaforo che regola la svolta. Scatta il verde.
Cominci la tua manovra, e all’improvviso succede questo:

Non e’ proprio una mossa simpatica, ma il tipo ha chiaramente molta fretta (notare il sorpasso alla Verstappen in fondo al ponte); non resta che augurargli mentalmente buon viaggio. E un attacco di dissenteria incontenibile.

Un paio di minuti dopo, chi si rivede?

È lui o non è lui? Certo che è lui , fermo davanti alla farmacia di turno. Vuoi vedere che la dissenteria gli e’ venuta davvero?

Son of Giamanassa